FINANZA AGEVOLATA

Gli enti statali pubblicano bandi in cui mettono a disposizione risorse finanziarie a disposizione delle aziende per sostenere investimenti e sviluppo d’impresa.

La finanza agevolata è il servizio che forniamo a imprenditori, già operanti e non, per aiutarli a reperire capitali a condizioni più vantaggiose di quelle presenti sul mercato.

Infatti, oltre alla consulenza che offriamo nell’ottenimento di prestiti e finanziamenti per aziende attraverso le banche e le società finanziarie (intermediari finanziari), è possibile ottenere risorse attraverso la partecipazione a bandi e avvisi specifici emanati dalle Regioni, Stati e Istituzioni Europee, purché si sia in possesso di determinati requisiti e parametri stabiliti, accedendo a finanziamenti nella forma di agevolazioni a fondo perduto e/o a tasso agevolato.

La nostra consulenza parte da un’analisi approfondita della fattibilità dell’operazione verificando le condizioni necessarie per poter ottenere i finanziamenti, le modalità da seguire per richiederli e le loro caratteristiche tecniche (importo finanziabile, durata, modalità di erogazione del finanziamento, modalità di rimborso, ecc.) in modo da verificare preventivamente la conformità con le caratteristiche del richiedente.

Contattaci per ottenere finanziamenti per la tua impresa.

SERVIZI FINANZA AGEVOLATA

FINANZIAMENTI PER CREAZIONE E SVILUPPO D’IMPRESA

Sei un imprenditore che vuole realizzare nuovi investimenti nella sua azienda? Sei disoccupato e sogni di aprire un’attività tutta tua? Oppure fai parte di una Start-Up innovativa e avete bisogno di reperire fondi per il sostenere e far crescere il vostro business?

Lo Studio Ruggieri&Ruggieri è specializzato nella consulenza per l’ottenimento di finanziamenti per creazione o lo sviluppo d’impresa.

In particolare, siamo qualificati nell’assistenza per la partecipazione a bandi regionali e nazionali, pubblici e privati, per agevolare: la nascita di nuove imprese da parte di persone in condizione lavorative di svantaggio (under 25, disoccupati, over 45) e per supportare Piccole e medie imprese esistenti che intendono creare nuove unità produttive.

La nostra consulenza è finalizzata a ricevere:

  • contributi in conto investimenti
  • prestiti agevolati
  • contributi in conto gestione
  • voucher per servizi specifici (partecipazione a fiere, formazione, internazionalizzazione)

Alcuni dei bandi di cui ci siamo occupati per i nostri clienti con successo sono: Microprestito, PIA (Programmi Integrati di Agevolazione) per le Pmi e per il turismo, Titolo II, Titolo VI – Fondo efficientamento energetico, Nidi e Tecnonidi.

Consulta la sezione Notizie del nostro sito per essere aggiornato di tutti gli ultimi bandi attivi.

CREDITI D’IMPOSTA

Negli ultimi anni gli aiuti fiscali per le imprese sono diventati sempre più interessanti e consistenti.

Qui di seguito presentiamo alcuni degli ultimi interventi attivi:

Credito d’imposta per gli “investimenti nel Mezzogiorno”

Con la Legge di stabilità 2016 è stato introdotto, per gli anni dal 2016 al 2019, un credito d’imposta a favore delle imprese che acquistano beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, Molise, Sardegna e Abruzzo, nella misura massima del 45 per cento per le piccole imprese, del 35 per cento per le medie e del 25 per cento per le grandi. Sono agevolabili gli investimenti: facenti parte di un progetto d’investimento iniziale o relativi all’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature varie destinati a strutture produttive già esistenti o che vengono impiantate nel territorio agevolato. Gli investimenti oggetto dell’agevolazione sono macchinari, impianti e attrezzature varie. Sono, quindi, esclusi dall’agevolazione i beni immateriali, gli immobili e i veicoli.

Credito d’imposta Ricerca & Sviluppo

Il bonus Ricerca e sviluppo consiste nella possibilità per le imprese che investono negli anni 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020 nel settore della ricerca e dello sviluppo, di poter usufruire di un credito d’imposta del 50%, utilizzabile, anche in caso di perdite, a copertura di un ampio insieme di imposte e contributi, al fine di aumentare l’innovazione e la loro competitività. Sono agevolabili tutte le spese relative a ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale: costi per personale altamente qualificato e tecnico, contratti di ricerca con università, enti di ricerca, imprese, start up e PMI innovative, quote di ammortamento di strumenti e attrezzature di laboratorio, competenze tecniche e privative industriali. Il credito d’imposta può essere fruito solo in compensazione a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in cui sono stati sostenuti i costi per le attività in ricerca e sviluppo.

Credito di imposta per spese pubblicitarie

Il beneficio fiscale, sotto forma di credito d’imposta, è rivolto alle imprese e ai lavoratori autonomi che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica, sulle emittenti televisive, sulle emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali, il cui valore superi almeno dell’1% gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell’anno precedente.
Lo Studio Ruggieri&Ruggieri può aiutarti se hai problemi o dubbi su quali interventi possono essere agevolati oppure su come seguire tutta la procedura per avere diritto alle misure fiscali assistendoti step by step consentendoti di non sbagliare ed essere certi dell’agevolazione.

GARANZIE MEDIOCREDITO CENTRALE, COFIDI E TRANCHED COVER

Siamo specializzati nella consulenza per l’ottenimento dell’intervento del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, per le imprese e i professionisti che hanno difficoltà ad accedere al credito bancario perché non dispongono di sufficienti garanzie. La garanzia del MedioCredito Centrale, gestore del Fondo di Garanzia, sostituisce le costose garanzie normalmente richieste per ottenere un finanziamento.

La garanzia rilasciata dal Fondo di Garanzia è attualmente concessa in misura variabile dal 30% all’80% del finanziamento in funzione dei casi previsti dal Fondo e comunque entro il massimale di 2,5 milioni di Euro per ogni impresa.

Il rilascio della garanzia è subordinato alla verifica della salute economica e finanziaria dell’azienda sulla base dell’analisi degli ultimi due bilanci depositati, mentre per le start-up è possibile ottenere una garanzia sulla base dei bilanci previsionali.

Il fondo “Tranched Cover” è uno strumento d’ingegneria finanziaria attivato dalle Regioni, che permette alle imprese ammesse ad agevolazione, di beneficiare di tassi d’interesse decisamente migliori rispetto all’andamento del mercato.
Tale strumento permette alle piccole e medie imprese di avere maggiore accesso al credito. Il finanziamento è finalizzato al supporto di iniziative di PMI relative ad investimenti, da realizzare o in corso di realizzazione, oppure volte a far fronte ad esigenze di incremento del capitale circolante.
Restano in ogni caso escluse le operazioni di ristrutturazione di debiti pregressi che non potranno essere in nessun caso oggetto di finanziamento.
Effettuiamo verifiche dei requisiti economico-finanziari e consulenza per l’ottenimento di garanzie da Confidi ed altri enti di agevolazione alle PMI.

RATING DI LEGALITA’

Il Rating di legalità è uno strumento nato nel 2012 per le imprese italiane, volto alla promozione e all’introduzione di principi di classificazione del comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un giudizio sul rispetto della legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatta richiesta e, più in generale, sul grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business.

Il riconoscimento di un sufficiente livello di rating di legalità, misurato convenzionalmente in “stellette”, comporta vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici da parte delle pubbliche amministrazioni, nonché in sede di accesso al credito bancario.

Il rating ha un range tra un minimo di una ‘stelletta’ a un massimo di tre ‘stellette’ed è attribuito dall’Autorità sulla base delle dichiarazioni delle aziende che verranno verificate tramite controlli incrociati con i dati in possesso delle pubbliche amministrazioni interessate.
Il rating di legalità ha durata di due anni dal rilascio ed è rinnovabile su richiesta. In caso di perdita di uno dei requisiti base, necessari per ottenere una ‘stelletta’, l’Autorità dispone la revoca del rating. Se vengono meno i requisiti grazie ai quali l’azienda ha ottenuto un rating più alto l’Antitrust, riduce il numero di stellette.

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

E’ una misura d’incentivazione volta a supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, in beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

  • Iper-ammortamento: supervalutazione del 250% degli investimenti in beni materiali nuovi e beni strumentali immateriali (software e sistemi IT), acquistati o in leasing;
  • Superammortamento: supervalutazione del 140% degli investimenti in beni strumentali nuovi acquistati o in leasing.

La maggiorazione percentuale del 150% e del 40% del costo fiscalmente riconosciuto consente di imputare quote di ammortamento e di canoni di locazione più elevati nel periodo d’imposta.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA FINANZA AGEVOLATA?

CONTATTACI!

Settore di Interesse
Autorizzo il Trattamento dei dati personali e dichiaro di aver
letto l' Informativa sulla Privacy.